Sta preoccupando milioni di utenti la presunta nuova funzione di WhatsApp. Ecco perché…

loading...

E’ polemica sulla presunta funzione di WhatsApp per tracciare le persone.

Secondo alcune voci il servizio di Facebook starebbe pensando di dare la possibilità di controllare la localizzazione di altri in tempo reale, attraverso il “Live Location Tracking”. E si potranno anche modificare o cancellare i messaggi inviati.

Qualsiasi cosa succeda dentro WhatsApp fa notizia, anche quando si tratta di voci o ipotesi. L’ultima novità si chiamerebbe “Live Location Tracking” ed è un servizio per localizzare un’altra persona in tempo reale in maniera continuativa. La funzione sarebbe in via di sperimentazione, assieme ad altre come la possibilità di modificare un messaggio che inviato ma non ancora letto o di cancellarli. Tutte possibilità che sarebbero state provate nella versione beta del prossimo aggiornamento e messe online su Twitter da @WABetaInfo.

Con la prossima scesa in borsa di un concorrente come Snapchat, che il servizio di Facebook si metta a giocare con una questione tanto delicata come la localizzazione delle persone in maniera così invasiva sembra però improbabile. Ma la funzione forse è stata pensata per i gruppi di lavoro che si devono coordinare fra loro ed è a tempo: si può scegliere di abilitarla sempre o per una manciata di minuti. In teoria potrebbe essere una mossa per aumentare lo spettro di utilizzo guardando a quel che sta facendo in Cina WeChat. Ma è un terreno così scivoloso che potrebbe trasformarsi in un autogoal ammesso che diventi una funzione definitiva. Guarda caso chi dà per certa questa novità parla di funzione anti coniuge infedele. (Fonte: www.repubblica.it)

Repubblica.it ha contattato Whatsapp per capire cosa c’è di vero. La compagnia si è rifiutata di commentare.


Loading...

Lascia il tuo commento:

commenti