Se usate il dentificio con le micro-perle vi conviene leggere subito questo! Ecco cosa si è scoperto!

loading...

Il dentifricio è un prodotto innocuo o nasconde delle insidie?

I dentisti britannici si sono posti questa domanda e le risposte che hanno fornito non sono esattamente tranquillizzanti: all’interno di diversi prodotti che vengono impiegati per l’igiene orale, infatti, si trovano delle sostanze che potrebbero essere pericolose per la salute dell’uomo e potenzialmente in grado di provocare non solo lesioni all’interno della bocca, ma addirittura irritazioni e disturbi del cuore. Il membro del Royal College of Surgeons Tony Talbot, in particolare, ha lanciato l’allarme e ha auspicato pubblicamente una trasparenza più ampia in tutto il settore, in modo tale che i cittadini e i dentisti abbiano la possibilità di individuare il dentifricio migliore.

dentifricio-microperle

Lo stesso Talbot, che è un esperto specializzato in odontoiatria restaurativa, nel corso di un’intervista al Daily Mail ha spiegato che il sodio laurilsolfato è l’ingrediente che più di tutti gli altri lo preoccupa: tale sostanza, che si trova nella maggior parte dei prodotti (circa l’85% dei dentifrici), rischia di causare abrasioni e irritazioni nel cavo orale, ma addirittura ulcere croniche. Esso viene impiegato per fare sì che la pasta risulti più omogenea, ma va ad aprire tra le cellule della bocca dei varchi che consentono ad agenti potenzialmente cancerogeni, o comunque dannosi, di penetrare.

dentifricio-microperle-pericolo

Pericoli di questo tipo non possono essere sottovalutati, soprattutto se si tiene conto del fatto che la mucosa orale può essere annoverata tra i tessuti più delicati di tutto il corpo umano. Un altro fattore di preoccupazione, in questo senso, va rintracciato nel perossido di idrogeno che viene impiegato nei dentifrici sbiancanti: un prodotto che dovrebbe avere l’effetto di rendere i denti più bianchi ma che, a sua volta, può essere irritante per le mucose e per i tessuti molli e in più rischia di provocare danni alle gengive nella loro parte più superficiale.

FATE GIRARE – AVVISATE TUTTI


Loading...

Lascia il tuo commento:

commenti