ULTIME NOTIZIE
loading...
loading...

Questa è l’isola più pericolosa del mondo! Le Sentinelle sono pronte a tutto per proteggere il loro angolo di paradiso…

Condivisioni 0

Esiste un isola chiamata North Sentinel situata nel Golfo del Bengala, l’isola ha una vegetazione affascinante che lascia spazio a incredibili spiaggie dalle bellissime acque trasparenti, ma…un segreto oscuro si nasconde dietro a questo paradiso terrestre.

Questo luogo naturale così celestiale nasconde una realtà ben più oscura, l’isola infatti è considerata uno dei luoghi più pericolosi al mondo. A rendere così pericolosa quest’isola non sono la fauna e nemmeno la flora, sono gli abitanti, questa popolazione è decisamente ostile verso qualunque contatto umano. Tutti quelli che hanno tentato di sbarcare sull’isola sono stati aggrediti preventivamente, alcuni infatti hanno addirittura perso la vita. Coloro che hanno provato ad avvicinarsi all’isola a bordo d’ imbarcazioni sono stati presi di mira con arco e frecce. Nel 1974, un regista innamorato dei luoghi provò ad avvicinarsi all’isola e fu ferito con una freccia nella coscia, in seguito dopo lo tsunami del 2004, un elicottero tentò di avvicinarsi per portare del cibo e fu attaccato nello stesso modo. L’ultimo incidente con le Sentinelle, risale al 2006 quando alcuni pescatori sono stati ritrovati morti probabilmente dopo essersi avvicinati troppo alla riva. Dopo questi eventi, il governo indiano ha deciso di non tentare di avvicinarsi più all’isola per nessuna ragione.

785760

785762

785763

785764

785779

785780

785781

785782

785783

Le Sentinelle sono una tribù di origine africana, stabilitasi su quest’isola da migliaia di anni, vivono di caccia e raccolto. I dati non sono mai stati provati, ma sembra che la tribù sia composta da 250 membri, il loro arrivo sull’isola è calcolato approssimativamente a circa 60 000 anni fa. Le Sentinelle, evolvono in totale isolamento, per questo quindi, ogni elemento esterno sembra essere una minaccia per loro. Gli esperti che hanno studiato questa società, concordano sul fatto che lo stile di vita delle Sentinelle corrisponderebbe al periodo prima del neolitico. Il partizionamento della tribù ha permesso loro di sviluppare un dialetto unico. La popolazione tenta disperatamente di mantenere il suo piccolo angolo di paradiso, che rimane una regione autonoma dell’India dal 1947. (Fonte)


Loading...
Condivisioni 0

Lascia il tuo commento:

commenti