ULTIME NOTIZIE
loading...
loading...

Poste Italiane ASSUME in tutta Italia a partire dal mese di settembre. Ecco come fare per candidarsi…

Condivisioni 380

Una buona notizia per tutti gli italiani che in questo agosto di caldo infernale combattono ancora per la ricerca di un posto di lavoro: Poste Italiane, infatti, ha indetto un bando di assunzione per tutta italia, le posizioni aperte sono molteplici e consultabili nell’area recruiting del sito dell’azienda.

I requisiti minimi indicati per inviare la candidatura sono un diploma di scuola media superiore con una votazione minima di 70/100 o una laurea triennale con votazione minima di 102/110, tutti i titoli di studio che non presenteranno una votazione saranno scartati in principio. Trattandosi di un lavoro da svolgersi prevalentemente in strada sarà necessario che i candidati abbiano una patente di guida di tipo B valida, inoltre per i residenti a Bolzano sarà necessario il patentino del bilinguismo.

Nel bando viene specificato inoltre che si tratta di un contratto di lavoro a tempo determinato e che avrà decorrenza a partire dal settembre 2017. Una volta inviata la candidatura inizierà la fase di selezione con una telefonata dall’ufficio risorse umane di Poste Italiane seguita dall’invio di una mail all’indirizzo di posta elettronica del candidato. A tal proposito Poste Italiane sottolinea: “Verrà inviata una mail all’indirizzo di posta elettronica che indicherai in fase di adesione al presente annuncio, verificando anche la cartella spam dove in alcuni casi, legati alle impostazioni di sicurezza della posta elettronica, la mail potrebbe essere reindirizzata. L’e-mail sarà spedita dalla Società Giunti OS ‘[email protected]’ incaricata da Poste Italiane per la somministrazione del test di selezione – e conterrà l’indirizzo internet a cui collegarsi per effettuare il test e tutte le spiegazioni necessarie per il suo svolgimento”.

Completata la prima fase, ci sarà un altro test scritto da sostenere in loco, un colloquio e la prova finale con il mezzo di trasporto che sarà determinante all’assunzione finale: “La prova d’idoneità alla guida del motomezzo che sarà effettuata su un motomezzo 125 cc a pieno carico di posta ed il cui superamento è condizione essenziale senza la quale non potrà aver luogo l’assunzione”.


Loading...
Condivisioni 380

Lascia il tuo commento:

commenti