Piogge violente si abbatteranno nel Sud Italia, in 2 giorni il 40% della pioggia annua.

loading...

Il vortice ciclonico che ha portato maltempo sull’Italia, si sta portando verso Sud e sulle regioni adriatiche e sulla Sicilia. Venerdì ci saranno temporali al Sud, Sicilia e ancora sulle regioni adriatiche dall’ascolano alla Puglia. Ma la massima attenzione è rivolta alla giornata di Sabato 31 quando il minimo depressionario si posizionerà sullo Ionio a sud della Sicilia, richiamando forti venti di scirocco verso la Calabria Ionica, in particolare sul Crotonese e Catanzarese, provocando un episodio di maltempo con 50mm di pioggia ogni 6 ore, per un totale di 100-150mm in 12-18 ore.

Tra Sabato sera e Domenica mattina 1 Novembre, i venti sudorientali colpiranno invece la costa ionica del messinese, ovvero la zona di Taormina, e successivamente la città di Catania e i comuni costieri già colpiti dell’alluvione di Ottobre come Acireale, e infine anche le coste del siracusano, quindi la Città di Siracusa e il comune di Augusta per un totale dai 120 ai 180mm di pioggia in 24 ore.
Dati gli ingenti quantitativi di precipitazione, preoccupati dalla persistente condizione di rischio idrogeologico che grave in queste zone della Sicilia e della Calabria, possiamo lanciare sin d’ora un’allerta per rischio; ovviamente la situazione meteo è da seguire ora per ora. (Fonte)


Loading...

Lascia il tuo commento:

commenti