ULTIME NOTIZIE
loading...
loading...

Se guidi una macchina ti conviene leggere subito questo AVVISO e DIFFONDERLO…

602
Condivisioni Totali

Le studiano davvero tutte pur di truffarci. Questa volta a rischiare di più sono le persone oneste e di buon cuore che non resistono ad aiutare le persone in difficoltà lo strumento per adescare le vittime questa stavolta è davvero subdolo. Fate girare il più possibile, condividete per mettere in guardia amici e parenti da questa ennesima trovata criminale.

Vi può capitare, infatti di essere avvicinati da un bambino che vi dice che si è perso ma che ricorda l’indirizzo di casa sua. Così, chiunque teme per le sorti di un bambino lasciato alla mercé di se stesso lo accompagnerebbe a casa senza pensarci due volte. Ma se vi capitasse una richiesta simile, non cercate di risolvere la situazione da soli. Si potrebbe trattare, infatti, di una trappola, il bimbo è solo un’esca. Prima di qualsiasi cosa contattate i carabinieri o la polizia, così potrete aiutare il bambino in tutta sicurezza e non rischiare.

Non rischiate solo di essere derubati ma anche molto di più. Quindi, quello che dovete fare è recarvi al più vicino comando di polizia o carabinieri, e denunciare quanto vi è accaduto. È un nuovo sistema inventato dai malviventi, che usano spesso per violentare le donne.
Può capitare che si tratti anche di bimbi molto piccoli, lasciati da soli in macchina ma in modo da far notare la sua presenza a qualcuno.

Vi invitiamo a non sottovalutare mai quanto avete letto, e a denunciare subito ai carabinieri l’abbandono di minore. Solo con la denuncia le forze dell’ordine potranno arrivare quanto prima e catturare chi sfrutta i più piccoli per fare del male o se realmente il bambino si è perso, a ritrovare prontamente i genitori.

Fate girare il più possibile, condividete per mettere in guardia amici e parenti da questa ennesima trovata criminale.

602
Condivisioni Totali

Loading...

Lascia il tuo commento:

commenti