ULTIME NOTIZIE
loading...
loading...

L’ufologo: “Vi spiego perché vi NASCONDONO la verità sulla vita extraterrestre. Hanno un piano…”

652
Condivisioni Totali

Secondo il dottor Steven Greer, i governi starebbero nascondendo la verità sugli alieni per evitare la diffusione dell’energia libera.

Il tema riguardante la vita aliena e gli avvistamenti di oggetti volanti non identificati è qualcosa di estremamente delicato. Fino a questo momento nessun ente scientifico ha trovato prove riguardanti la vita extraterrestre all’interno del nostro Sistema Solare o addirittura, sul nostro pianeta. Eppure in tutto il globo migliaia e migliaia di persone denunciano avvistamenti di oggetti non identificati; tra questi, c’è anche chi giura di aver avuto incontri ravvicinati con esseri non umani.

Ma perché i governi dovrebbero nascondere al mondo una verità così sconvolgente? Secondo Steven Greer, noto ufologo statunitense, il motivo principale sarebbe la loro avanzata tecnologia che permetterebbe di produrre energia infinita.

Il dottor Greer è un ex medico di emergenza statunitense che ha praticamente mollato tutto per dedicare la sua vita alla ricerca di elementi per dimostrare la presenza degli extraterrestri sul nostro pianeta.

La teoria aliena di Greer

Steven Greer è convinto che i governi corrotti stiano facendo di tutto per tener nascosta la questione sulla tecnologia aliena, altrimenti tutto il sistema economico mondiale, basato principalmente sul petrolio, crollerebbe. Tuttavia, Greer ci tiene a sottolineare che è in corso una dura lotta al fine di riuscire a fare in modo che i governi possano divulgare la verità al grande pubblico.

Se oltre alla grande notizia di vita intelligente, sommiamo la tecnologia più distruttiva di tutti i tempi, è chiaro che questo diventa un problema macroeconomico. Ci sono persone all’interno dei governi che sanno, altre che non sanno nulla. Non importa chi sia il presidente o il direttore della CIA”, ha affermato l’ufologo.

La sofisticata tecnologia aliena

Secondo la sua teoria, se il mondo utilizzasse la tecnologia aliena, il petrolio, il gas e altri servizi diventerebbero praticamente inutili. Inoltre il sistema capitalistico mondiale crollerebbe se la gente potesse generare gratuitamente l’energia di cui ha bisogno. Un’altra questione da non sottovalutare, riguarda la sicurezza nazionale. Se un governo divulgasse una tale tecnologia potrebbe venire usata a scopo bellico mettendo a repentaglio l’intera umanità.

Per gli scettici però, se è vero che esiste una sorta di “energia libera”, arriverà presto qualcuno che riuscirà a svilupparla; nasconderla non avrebbe senso dato che migliorerebbe la vita di tutti. Un punto sicuramente importante quello sollevato da Greer, che perlomeno permette di riflettere su come l’intera umanità abbia affidato la propria economia e crescita su una sostanza nera ed oleosa che è quasi esaurita. Quello che accadrà dopo si può solo provare a immaginare.

652
Condivisioni Totali

Loading...

Lascia il tuo commento:

commenti