ULTIME NOTIZIE
loading...
loading...

Incredibile scoperta: sembra che farla sotto la doccia, possa migliorare la vita sessuale delle donne.

26
Condivisioni Totali

Arriva dal sito Goop di Gwyneth Paltrow il consiglio di lasciarsi andare nella doccia e fare pipì per migliorare la propria vita sessuale. Non c’è nulla di strano in quanto consigliato dal blog, se non un semplice serie di esercizi fisici utili a mantenere tonico il pavimento pelvico, quella regione muscolare che si estende nell’area compresa tra i due muscoli pubo-coccigei e interessata alla defecazione e alla minzione, così come all’orgasmo femminile.

Secondo il sito, accucciarsi nella doccia per fare pipì aiuta a fortificare questa zona che viene chiamata in causa molto più spesso di quanto si pensi. Starnutire, raccogliere qualcosa da terra, tossire, fare gli addominali: tutti questi movimenti coinvolgono anche questa parte del corpo che, con il passare del tempo e l’assenza di esercizi mirati, può risultare meno reattiva al punto da provocare le tanto odiate perdite di cui soffrono le donne più mature.

Il pavimento pelvico, che nella tradizione orientale rappresenta il primo Chakra (Muladhara), è anche il luogo in cui, involontariamente, le donne accumulano le loro tensioni, è infatti spesso considerato un “container di stress” con il quale si tende a perdere il contatto psicologico e fisico. Svolgere attività fisica specifica, come la contrazione e decontrazione dei muscoli, è utile a conferire flessibilità e tono alla zona tanto da renderla più reattiva e rilassata. Questo permette alle donne di apprezzare di più i rapporti sessuali visto che con un pavimento pelvico “allenato” la percezione aumenta e si riduce il dolore, il che implica una maggior lubrificazione.

Sul sito stesso sono disponibili anche alcuni esercizi specifici e consigli utili alle donne che hanno partorito da poco e che sentono il bisogno di tonificare quest’area. Fare pipì accucciate nella doccia non è dunque l’unico modo per tenersi allenate.

26
Condivisioni Totali

Loading...

Lascia il tuo commento:

commenti