In arrivo tanta neve: queste le regioni che saranno maggiormente colpite

loading...

La perturbazione che ha colpito il Nord nei giorni scorsi si sta velocemente spostando al Centro-Sud. Secondo quanto previsto dagli esperti di 3Bmeteo, l’apice del peggioramento sulle regioni meridionali è atteso nelle prossime ore.

Se il tempo migliora nelle regioni settentrionali, quindi, molto instabile sarà il meridione d’Italia, con piogge e rovesci anche di forte intensità che colpiranno soprattutto Sicilia e Sardegna. Non saranno risparmiate l’alta Puglia, il  Salento, la Calabria e  la Basilicata.

Scenderà ancora la neve, ma sarà concentrata sull’Appennino centro-meridionale. Secondo i meteorologi nevicherà anche sui rilievi insulari a quote relativamente basse.

Dopo l’insolito clima mite delle ultime ore, dove si sono toccate temperature decisamente insolite per il periodo (20°C a Roma e 28°C in Sicilia) per via dello Scirocco, i valori termici inizieranno gradualmente a calare a partire dall’arco alpino.

Nel weekend giungerà aria più fredda in quota dai Balcani, che investirà un po’ tutto il Centro-Nord.


Loading...

Lascia il tuo commento:

commenti