ULTIME NOTIZIE
loading...
loading...

Nuovo PERICOLO su facebook: vi fa rischiare la chiusura del profilo! Ecco come difendersi…

418
Condivisioni Totali

Una notifica avvisa che un vostro amico/a ha pubblicato un video, sul vostro profilo, con la vostra foto. Comincia così il “contagio”, il nuovo malware che purtroppo sta già “spopolando” su Facebook. Prima di continuare a leggere questo articolo condividetelo su facebook per avvisare parenti e amici. Scrivete: “Leggete e diffondete” prima di condividerlo.

Basta un clic infatti per diffondere il contagio: il virus “entra” nel profilo personale di Facebook, a caccia di amici a cui mandare immediatamente lo stesso messaggio, dove risulterete stavolta voi i mittenti.

Meglio quindi disattivare la possibilità che gli amici pubblichino sul vostro diario, almeno senza che voi non abbiate dato la vostra approvazione.

Nel caso riceviate un messaggio del genere, in ogni caso, NON CLICCATE, NON SCARICATE NULLA, fate in modo insomma che la curiosità non abbia la meglio…

Avvisate il vostro amico che sta diffondendo un virus, meglio se per posta privata, e ditegli di controllare le estensioni del browser e le app che ha recentemente installato, eliminando subito quelle che non riconosce o che non usa più. Una scansione anti-malware completa dovrebbe impedire che la cosa si ripeta.

video-stefania

Se invece ci siete cascati già, e siete voi a diffondere il malware (e avete letto il paragrafo precedente) sapete già cosa fare… E non dimenticate di condividere questa nota, naturalmente.

Un’ultima cosa: è possibile che Facebook si accorga dell’attività anomala “sviluppata” dal vostro profilo (nel mandare inconsapevolmente pubblicazioni di questo genere agli amici), e che per questo vi inviti ad effettuare una procedura di sicurezza consistente in una scansione antimalware online. L’account tornerà “libero” una volta che tale scansione ha finito e debellato l’infezione.

Condividi questo articolo per informare parenti e amici

418
Condivisioni Totali

Loading...

Lascia il tuo commento:

commenti