ULTIME NOTIZIE
loading...
loading...

Ecco i primi segnali dell’Ictus da capire in tempo per salvarsi la vita. Ecco cosa devi fare…

100
Condivisioni Totali

Ictus: il sintomo “silenzioso” che dobbiamo assolutamente capire per salvare le nostre vite. Sono queste le cose importanti da diffondere su facebook, salviamo vite umane!

L’ictus , conosciuto anche come apoplessia, colpo apoplettico, accidente cerebrovascolare, insulto cerebrovascolare, o attacco cerebrale, si verifica quando una scarsa perfusione sanguigna al cervello provoca la morte delle cellule.

Vi sono due tipi principali di ictus, quello ischemico, dovuto alla mancanza del flusso di sangue, e quello emorragico, causato da un sanguinamento; entrambi portano come risultato una porzione del cervello incapace di funzionare correttamente.

Esistono alcuni sintomi dell’ictus che ci avvertono della sua comparsa in anticipo e riconoscerli in tempo può fare davvero la differenza tra la vita e la morte.

Ad esempio può capitare che mentre camminate normalmente all’improvviso abbiate problemi di equilibrio e perdita di controllo.

Anche l’incapacità di parlare correttamente, l’intorpidimento degli arti e del viso, in particolare su un lato del copro, problemi alla vista. Se avete il dubbio che vi stia per venire un ictus seguite alla lettera queste istruzioni: esaminare attentamente il viso.

Il tuo sorriso è normale? Date un’occhiata più da vicino al vostro e vedete se le due metà del viso sono uguali. Alzate le braccia e fate attenzione se una delle due cade verso il basso. Iniziate a parlare, una sorta di discorso in cui ripetere la frase principale. Prima di fare tutto questo, però, iniziate col chiamare i soccorsi. Non si sa mai.

Sono queste le cose importanti da diffondere su facebook, salviamo vite umane!

100
Condivisioni Totali

Loading...

Lascia il tuo commento:

commenti