ULTIME NOTIZIE

Ecco cosa succede al nostro corpo quando mangiamo una banana troppo matura!

Condivisioni 4

Mangiare una banana troppo matura fa bene o fa male? Chi è abituato a gettare nella pattumiera le banane che presentano qualche macchia nera di troppo dovrebbe abbandonare questa consuetudine: se è vero, infatti, che i frutti un po’ troppo maturi potrebbero non risultare molto piacevoli dal punto di vista estetico, è altrettanto vero che garantiscono importanti benefici per l’organismo.

Le macchie nere non sono altro che la conseguenza del contenuto di zuccheri presenti nelle banane: non è un caso che una banana verde sia molto meno zuccherina rispetto a una banana verde. In linea di massima, queste macchie tendono a comparire più di frequente nel caso in cui l’ambiente in cui si trovano sia caratterizzato da un elevato tasso di umidità.

Ma cosa succede quando si mangia una banana molto matura? Secondo gli esperti, le banane sono tanto più salutari quanto più sono mature, in quanto contengono una quantità maggiore di antiossidanti, sostanze che – come noto – hanno il merito di rendere più forte e resistente il sistema immunitario. Grazie alle proprietà antiossidanti che contraddistinguono le banane, infatti, si ha l’opportunità di combattere l’attività dei radicali liberi.

BANANE-MATURAZIONE-1

Ma l’elenco di vantaggi non finisce qui, nel senso che le banane forniscono anche un valido aiuto per far diminuire la pressione del sangue.

BANANA-MATURA

Inoltre, dovrebbero mangiare banane mature tutti coloro che hanno bisogno di potassio, un minerale che ha la capacità di favorire l’eliminazione dell’eccesso di liquidi che si immagazzinano sotto la pelle, dai quali dipendono la cellulite e la ritenzione idrica. Le banane, per di più, contribuiscono a migliorare la vista e la salute delle ossa, e regolano le funzioni cardiache. Secondo i nutrizionisti, sarebbe opportuno consumare almeno una banana ogni giorno: se proprio non si è attirati dai frutti la cui buccia è interamente ricoperta di macchie nere, li si può collocare in frigo.

Banana-verde-o-matura

Ma le banane molto mature possono essere utilizzate anche per diverse preparazioni culinarie: per esempio, per torte, dolci o addirittura panini alle banane. Le ragioni per cui i frutti diventano neri, ad ogni modo, sono molteplici: al di là del contenuto di zucchero, infatti, è necessario considerare che l’ossigeno innesca una reazione con gli enzimi delle banane.

Si può, comunque, cercare di ritardare il più possibile il fenomeno: il suggerimento, a questo proposito, è quello di acquistare i frutti quando sono gialli nella parte centrale e verdi sulle estremità, così da avere la certezza che non siano ancora completamente maturi. Quando si fa la spesa, è bene verificare che non ci siano imperfezioni o macchie scure sulla buccia, ricordando che eventuali buchi o altri tipi di imperfezioni aumentano l’esposizione all’aria della polpa e, di conseguenza, rendono la maturazione più rapida.

BANANE

Insomma, meglio evitare di comprare banane totalmente gialle, anche perché la loro vita è piuttosto breve. Fino a quando non maturano, le banane dovrebbero essere conservate a temperatura ambiente, ma mai esposte a fonti di calore: un aumento della temperatura avrebbe il solo effetto di accelerare la maturazione e, di conseguenza, la comparsa delle macchie nere. Le banane acerbe, inoltre, non vanno mai messe in frigo: il freddo potrebbe scurirle.


Loading...
Condivisioni 4

Lascia il tuo commento:

commenti