Dopo la morte di Sandra e Raimondo cose strane succedono nella casa: “Sono loro che…”

loading...

0
Condivisioni Totali

Nella celebre casa si verificano fenomeni “simpatici” che secondo i nipoti sarebbero segnali chiari della loro presenza.

I nipoti di Sandra Mondaini e Raimondo Vianello tornano a parlare di strane presenze nella casa dei due coniugi più amati della tv.

Ombre e strani fenomeni si stanno verificando ormai da qualche tempo nella casa di Sandra Mondaini e Raimondo Vianello. A svelarlo sono stati i nipoti adottivi della coppia più amata della tv ospiti di “Domenica Live” il programma condotto da Barbara D’Urso.

Dopo la morte di Sandra e Raimondo, la famiglia di filippini ha continuato a vivere nella casa dei due coniugi. La coppia di Casa Vianello ha sempre considerato di famiglia i domestici e ha lasciato l’appartamento di Milano Due a Raymond e Gianmarco, i nipoti adottivi.

Da qualche tempo però nell’appartamento si verificano strani fenomeni paranormali. “Abbiamo sempre la sensazione che ci sia qualcuno che passa o verso la cucina o verso la stanza del signor Raimondo” ha svelato la signora Rosalie, che per anni ha lavorato per la famiglia Vianello.

“Mentre passavo l’aspirapolvere si è accesa la televisione con il volume molto forte su un canale che non vedevamo mai – ha spiegato la donna -. Anche mio marito, mentre guardava la partita, sentiva l’audio sempre molto alto, anche se lo abbassava. La televisione che si accende da sola è quella nella stanza in cui si era trasferito il signor Raimondo”.

Gianmarco, ospite in studio, ha spiegato a Barbara D’Urso che secondo loro il fantasma di Sandra Mondaini e quello di Raimondo Vianello si aggirerebbero nella casa.

“Mi stavano facendo un massaggio  – ha raccontato – e questa ragazza a un certo punto mi ha detto che vedeva all’ingresso della porta della camera due presenze una molto alta e calva e l’altra raffigurava una donna con i capelli biondi a caschetto”.

Non solo: i nipoti adottivi dei conduttori hanno rivelato che anche Raimondo Vianello era convinto di poter conversare con gli spiriti. “Prima di morire parlava con sua madre e i suoi fratelli morti da anni –  ha spiegato Rosalie -. Gli dicevano che sarebbe dovuto andare con loro”.

Non è la prima volta che i nipoti di Sandra Mondaini e Raimondo Vianello parlano di queste strane presenze. “Se sono manifestazioni e segni di Raimondo e Sandra? A noi piace pensare che sia così – aveva detto Gianmarco sempre a “Domenica Live” -. E tanti segni si sono verificati in questi anni. Solo ad inizio 2016, nel primo weekend, al piano di sopra, mia cugina ha visto una sagoma bianca. Si è talmente impaurita che non ha voluto dormire lì e alla fine ha dormito con mio fratello”.


0
Condivisioni Totali



Loading...

Lascia il tuo commento:

commenti