ULTIME NOTIZIE

Cina: catturato vivo un cobra con due teste.

Condivisioni 6

In Cina è stato trovato un cobra con due teste. A scoprire questa rarità di madre natura è stato il signor Hang nella sua fattoria a Yulin, nel sud della Cina, una paio di settimane fa. Secondo il racconto dell’uomo, il cobra era vivo e in via di sviluppo, per quanto non mangiasse né bevesse.

A riportare la notizia è la rivista cinese People’s Daily Online secondo la quale il serpente misura circa 20 cm e ogni testa avrebbe il proprio cervello. La biforcazione assiale, che implica cioè avere due teste, è una mutazione rara della quale ancora non si sa molto. Studi approfonditi su casi simili a quello del cobra cinese aiuteranno i ricercatori a saperne di più e comprendere in quale momento della formazione del feto vada a svilupparsi questa anomalia.

Il cobra è il nome attribuito a quel gruppo di serpenti, gli elapidi, che allargano le costole, al punto da formare una specie di cappuccio, in caso di pericolo o fastidio. Si tratta di serpenti particolarmente velenosi diffusi in Africa, nel nord est dell’Asia, in Australia e in America, mentre da noi in Europa non sono presenti.

Il cobra cinese con due teste, entrambe a quanto pare senzienti, si pensa che potrebbe raggiungere una lunghezza compresa tra 1,2 e 1,5 metri, la seconda testa parte a circa trequarti del corpo.

Una volta preso, il cobra è stato portato presso il Nanning Zoo dove se ne sta prendendo cura l’esperto di settore Li Keqi che, però, ad oggi non sa ancora dire se l’animale potrà sopravvivere a lungo: “Il serpente è sopravvissuto per 10 giorni, adesso è con noi da due e, in queste ore, ha già cambiato pelle. Per quanto le sue condizioni siano stabili, non c’è modo di dire per quanto vivrà, visto che ancora non ha mangiato o bevuto”.


Loading...
Condivisioni 6

Lascia il tuo commento:

commenti