ULTIME NOTIZIE
loading...
loading...

Alessandra Moretti assente per malattia. Guardate dove è stata beccata…

Condivisioni 0

La capogruppo del Pd nell’assemblea regionale trova “surreale” tanto interesse per la sua salute e per la sua vita privata. “Ero malata ma sono partita per un impegno programmato da tempo”. I quattro giorni di festeggiamenti a Jaipur per il matrimonio di un imprenditore dell’oreficeria di base nella sua Vicenza

Uno scatto dai mille accecanti colori, come le caleidoscopiche copertine dei dischi psichedelici di fine anni Sessanta fiorite in musica dopo il pellegrinaggio beatlesiano alla corte del Maharishi. Un gruppo di donne sedute, col capo coperto e in abiti tradizionali, sullo sfondo di un tempio. In primo piano, accosciata, Alessandra Moretti, capogruppo democratico del Pd in Consiglio regionale del Veneto. Lei, Alessandra, veste all’occidentale, sul capo non il velo, solo occhiali da sole tra i capelli. Ma è sulla sua fronte che spicca il vermiglio contorno del “terzo occhio”. Che forse la aiuterà a scrutare dentro se stessa e a spaziare nella sua coscienza superiore. Ma di certo non l’ha aiutata a pre-vedere la polemica, per lei “surreale”, in cui si è infilata proprio a causa di quella foto.

Moretti (PD) assente per febbre in India: ”Stavo male prima di partire, poi sono guarita”

Alessandra Moretti l’ha caricata sul suo profilo Instagram. Attirando si di sè il “grande occhio” dei nostri tempi, lo sguardo digitale dei social, che tutto vede e tutto sa. Così, è stata facilmente scovata e segnalata, per il disappunto dei colleghi di partito in Consiglio regionale. A cui nei giorni scorsi Alessandra Moretti aveva comunicato via chat la sua assenza nella seduta assembleare dedicata alla discussione della legge di stabilità. Motivazione: malattia. Per questo, i consiglieri dem ci sono rimasti male nello scoprire che la loro capogruppo era invece in India. E anche parecchio male, a giudicare dai commenti filtrati, dove c’è chi ha subito ricordato un altro viaggio della Moretti a Miami. E chi invece, come emerge sul Fatto Quotidiano, la percentuale di assenze in Consiglio della capogruppo: 27,78%. Il dettaglio dello “score” di Alessandra Moretti lo si può leggere sul sito del Consiglio Regionale veneto nella pagina “trasparenza” appositamente dedicata: 25 assenze e 65 presenze. Peggio ha fatto il solo presidente Zaia.

Cosa faceva in India, Alessandra Moretti? Con il padre, era a Jaipur, non alla ricerca del suo guru ma invitata al matrimonio di Jorge Sharma, imprenditore dell’oreficeria con base a Vicenza. Quattro giorni di festeggiamenti. Raggiunta da Radio Capital, Alessandra Moretti ricostruisce così la sequenza degli avvenimenti: “Ho avuto la febbre prima di partire, l’8 dicembre. Ma sono partita perché il viaggio era programmato da tempo. In India mi sono riammalata, come succede a tutti quando si viene qui. E adesso sto rientrando. Ma di cosa mi devo giustificare?”. Be’, osserva l’intervistatrice, forse una cosa è dire di stare male (mancando così a un impegno professionale, ndr) e restarsene a casa, altra è dire di star male ma essere in India. Moretti a questo punto taglia corto: “Io le ho ricostruito tutta la vicenda. Non sono in un’aula di tribunale e, francamente, mi sembra surreale tutto questo interesse, per il mio stato di salute e per la mia vita privata”.

Una storia per molti aspetti simile a quella di Martin Castrogiovanni, pilone della nazionale di rugby, che lo scorso aprile disse ai dirigenti francesi del suo club, il Racing 92, di doversi recare in Argentina per stare vicino a un parente molto malato. E invece fu beccato via social al mega-party della squadra di calcio del Paris Saint Germain a Las Vegas. A inguaiarlo erano stati i tifosi del calciatore Zlatan Ibrahimovic, che ancora su Instagram avevano fatto circolare una foto che ritraeva il rugbista non accanto al letto di un sofferente ma a bordo piscina, attorniato da corpi che esplodevano di salute. Castrogiovanni fu sospeso e successivamente licenziato. Per i francesi, almeno nel rugby, funziona così. (Fonte: www.repubblica.it)


Loading...
Condivisioni 0

Lascia il tuo commento:

commenti