Addio a Fabrizio Frizzi, il toccante messaggio di Lamberto Sposini

loading...

Il giornalista omaggia il collega con un ricordo sui social: “Ci sei stato anche nei giorni bui”

“Ciao, amico mio. Grazie per esserci stato. Anche nei giorni bui”. E’ con queste parole che Lamberto Sposini, 66 anni, saluta il collega ed amico Fabrizio Frizzi, venuto a mancare nella notte a seguito di un’emorragia cerebrale, all’età di 60 anni, all’ospedale Sant’Andrea di Roma.

Frizzi e Sposini sono stati colleghi nel servizio pubblico. Fino a quando, sei anni fa, la vita di Lamberto è cambiata all’improvviso, a causa di un ictus che lo ha colpito durante la registrazione de “La Vita in Diretta”, programma di punta del pomeriggio di Rai 1 che conduceva insieme a Mara Venier.

Già ad ottobre, nei giorni successivi all’ischemia che colpì Fabrizio, Sposini aveva voluto far sentire la sua voce con un incoraggiamento: “Forza Fabrizio”, aveva scritto in un post.

Sposini è solo uno dei tanti colleghi che ha voluto omaggiare Frizzi di un ultimo ricordo. Unanime, infatti, il cordoglio del mondo dello spettacolo, riversato in rete. Tra questi l’amico fraterno Carlo Conti: “Ciao Fratellone”, ha scritto sui social. E ancora Mara Venier: “Rimarrai sempre nel mio cuore, tanta tristezza”. Enrico Mentana: “Fabrizio Frizzi sembrava una persona per bene, di grandi qualità umane, senza l’altezzosità che deriva dalla fama, e un eccellente professionista. Ma se lo conoscevi scoprivi che lo era ancora di più, ed era impossibile non volergli bene”.


Loading...

Lascia il tuo commento:

commenti