ULTIME NOTIZIE
loading...
loading...

Accoltella a morte rivale circense e si vanta su facebook. Arrestato Alex Orfei per omicidio.

Condivisioni 0

La vittima aveva 46 anni e lavorava per un altro circo. Il presunto autore dell’aggressione, 31 anni, si sarebbe poi vantato su Facebook

Avrebbe accoltellato un uomo di 46 anni, “esultando” poi per l’aggressione con un post su Facebook. La vittima è morta nella notte dopo un delicato intervento chirurgico.

Il presunto assassino è stato invece arrestato: si tratta di Alex Orfei, artista circense 31enne. Si trovava con il suo tendone a Santa Domenica di Ricardi, in provincia di Vivo Valentia, luogo in cui si è verificato l’accoltellamento.

La vittima – Si chiamava Werner De Bianchi, aveva 46 anni e lavorava pure nel settore circense. L’uomo sarebbe stato colpito dal fendente mentre si trovava nello spiazzo antistante un supermercato. Soccorso e trasportato nell’ospedale di Tropea, è stato poi trasferito al nosocomio di Vibo Valentia, dove è morto nel corso della notte dopo un intervento per l’estrazione del coltello.

Forse una rissa per vecchi dissidi – Secondo quanto si apprende, all’origine dell’aggressione ci sarebbero dissidi legati a vecchi rancori. De Bianchi e Orfei, appartenenti a due circhi diversi ed entrambi attualmente impegnati in Calabria, secondo quanto emerso dai primi accertamenti, si sarebbero incontrati per un chiarimento che poi sarebbe degenerato fino all’accoltellamento mortale. Orfei è stato arrestato dagli agenti della Squadra mobile di Vibo Valentia e del posto fisso di Polizia di Tropea.


Loading...
Condivisioni 0

Lascia il tuo commento:

commenti