ULTIME NOTIZIE
loading...
loading...

Russia e Cina uniti contro l’ ISIS. USA preoccupati che gli uccidano tutti i terroristi.

LA CINA SI COALIZZA CON LA RUSSIA PER COMBATTERE L’ISIS IN SIRIA.

Fonti ufficiali affermano che personale militare Cinese dovrebbe arrivare in Siria per combattere a fianco dei Russi il terrorismo in SIRIA.

Il recente arrivo dei Marins Russi in Siria e Air-Force, nele porto della città siriana di Tartous, ha suscitato moltissimo interesse tra l’opinione pubblica in tutto il mondo, che diventa il punto focale della reale possibilità per porre fine, con un intervento militare, al terrore che sta scatenando il gruppi armati dell’ISIS nel Paese.

Sembrerebbe che entrambi le potenze Mondiali, Stati Unit e Russia, siano per la lotta all’ISIS, ma gli Stati Uniti hanno tutt’altro interesse in quanto l’ISIS sta avendo successo contro i Siriani di Assad, che Obama vuole combattere, e nel paese vicino come l’Iraq.

La Russia invece sembra pronta a prendere una decisione definitiva nell’estirpare definitivamente, i terroristi dell’ISIS e non sembrano assolutamente coalizzarsi con paesi Arabi vicini.

Ma i Russi sembrano avere una contingenza che coinvolge direttamente un altra potenza Mondiale assente fin’ora, la CINA sembra disposta a coalizzarsi contro L’ISIS. Martedi 23/09/2015, una nave da guerra Cinese, viaggiava attraverso il Canale di Suez in Egitto per entrare nel Mar Mediterraneo, comunque la sua destinazione non è stata ancora confermata.

Tuttavia come rivela un alto Ufficiale Siriano dell’Esercito Arabo (ASA) nella Città costiera della Siria di Latakia, afferma che Militari Cinesi con attività aeree sono in programma per le prossime sei settimane di arrivare nel porto di Tartous, non poteva fornire ulteriori dettagli.

Se siete favorevoli all’attacco condotto dai Russi verso l’ isis commentate con un SI se siete a favore della politica USA di finanziare l’isis rispondete con un NO

Lascia il tuo commento:

commenti