ULTIME NOTIZIE
loading...
loading...

Quello che si è scoperto sulla strage di Natale a Berlino è inquietante! Guardate…

15.1k
Condivisioni Totali

L’attentato a Berlino è una fotocopia sbiadita del fake di Nizza.

Ci troviamo ad illustrare l’ennesimo lavoro sporco dei Servizi. Il pupazzo di turno si chiama Anis Amri e ha tutte le carte in regola per incarnare il Capro Espiatorio: confessione, morte e documento d’identità lasciato nel luogo del delitto. E poi i soliti manichini, i crisis actors, le forze dell’ordine che scimmiottano il loro stesso ruolo. Ecco tutte le risultanze che portano ancora una volta a identificare la firma di Stato dietro l’ennesimo fatto di sangue… o succo di lampone, che agirà da paralizzatore del popolo europeo, pronto a lasciarsi dominare dal Nuovo Reich Mondiale del Terrore, Sion. (Fonte: canale You Tube Tommix)

Video a rischio censura, diffondetelo!

15.1k
Condivisioni Totali

Lascia il tuo commento:

commenti