ULTIME NOTIZIE

In foto l’antibiotico naturale più potente al mondo, ma nessuno ve lo dirà mai perché le case farmaceutiche potrebbero perdere immensi guadagni.

L’attuale crisi del sistema sanitario e la sempre maggiore antibiotico resistenza dei microrganismi riporta in evidenza la necessità di utilizzare le proprietà dei colloidi, specialmente le molteplici possibilità terapeutiche dell’oro e dell’argento colloidale.

Un antibiotico elimina circa una dozzina di agenti infettivi, ma oro ed argento colloidale ne distruggono circa 650! Essi non hanno incompatibilità con le altre terapie e non causano disturbi gastrointestinali, ma addirittura aiutano la digestione. Non irritano se instillati negli occhi. Il Centro di controllo per i tossici dell’Agenzia per la protezione dell’Ambiente degli Stati Uniti ha classificato oro ed argento colloidale come: non tossici.
Oro ed argento colloidale agiscono come un catalizzatore e bloccano un enzima di cui i batteri, i funghi ed i virus hanno bisogno per vivere. Gli agenti infettivi non hanno la possibilità di sviluppare dei meccanismi di difesa verso l’oro e l’argento colloidale. Neanche gli agenti infettivi altamente resistenti delle armi biologiche possono sopravvivere a contatto con l’oro e l’argento colloidale. Essi possono essere usati anche per combattere i virus di Ebola e Hanta. Secondo il Dr. Robert O. Becker, noto scienziato dell’Università di Syracuse negli USA ed autore del libro “The body electric”, se si somministrano oro ed argento colloidale, si uccidono tutti i microrganismi patogeni anche se antibiotico-resistenti.
Indicazioni terapeutiche, Disintossicazione dall’amalgama, Le otturazioni con amalgama contengono mercurio tossico che rimane legato all’oro e all’argento. Oro e argento hanno la capacità di neutralizzare il mercurio e di drenarlo dall’organismo. Chi ha mangiato in contenitori di metallo o pesce inquinato da mercurio sicuramente ha una certa quantità di mercurio nell’organismo. Al nostro organismo piace l’oro e l’argento ma non il mercurio.
Trattamento di animali e piante. L’oro e l’argento colloidale vengono utilizzati anche in veterinaria come i parvovirus del coniglio ed in una malattia dei gatti, la leucemia. Oro ed argento colloidale offrono anche qui un’alternativa sicura ai costosi prodotti farmaceutici.
è indicato per malattie cutanee come l’acne, le verruche, le lesioni aperte, l’herpes, la psoriasi, le micosi del piede ed altre. In queste malattie la regione cutanea colpita può essere toccata con una garza imbevuta di oro ed argento colloidale. (Fonte)

Condividi contro le case farmaceutiche!

SEGUICI SU FACEBOOK:

CONDIVIDI SU:

Lascia il tuo commento:

commenti