ULTIME NOTIZIE

“Attenzione, l’Appennino si sta lacerando”: L’urlo del sismologo Carlo Meletti, responsabile del Centro di pericolosità sismica dell’Ingv

«Parte dell’Appennino si muove verso l’Adriatico, mentre un’altra parte resta indietro. Come se si tirassero due lembi di un lenzuolo fino a strapparlo. In questo modo l’Appennino si sta lacerando». Lo spiega al Messaggero il sismologo Carlo Meletti, responsabile del Centro di pericolosità sismica dell’Istituto nazionale di | continua a leggere...
1 2 3 246